Engagement shooting…di cosa si tratta?

L’engagement shooting è una tendenza che arriva da oltreoceano e che da qualche anno sta prendendo sempre più piede anche in Italia, dove più comunemente è conosciuto come servizio fotografico prematrimoniale. In breve si tratta di un servizio fotografico di coppia (in alcuni casi anche video) che solitamente si realizza quando la coppia non è ancora sposata, da cui la parola ‘engagement’ che letteralmente significa fidanzamento. Anche se a dire il vero si tratta di una tipologia di shooting aperta a tutti, comprese quelle coppie ancora lontane dal matrimonio che semplicemente desiderano regalarsi delle belle foto ricordo.

1300e

Quando scattare un “engagement shooting”?

Il nostro consiglio è di muoversi con almeno un paio di mesi di anticipo rispetto alla data del matrimonio e possibilmente in primavera, considerando che in estate la maggior parte delle location più suggestive sono affollate e noi stessi molto più impegnati. Inoltre, se realizzato con un certo anticipo, gli sposi avranno tempo di visionare le foto prima del matrimonio e, eventualmente, potranno decidere di utilizzarle per la realizzazione di gadget, partecipazioni o piccoli regali da lasciare agli invitati.

La scelta del luogo e degli abiti, solitamente informali, è concordata tra i futuri sposi e il fotografo. Naturalmente la scelta spetta principalmente agli sposi, che sono liberi di decidere gli abiti da indossare e il luogo in cui tenere lo shooting. Ma d’altronde se ci si rivolge ad un fotografo professionista è bene ascoltare anche i suoi consigli, sia in merito alla scelta della location che a quella dei vestiti più indicati da utilizzare.

1300b

Alcune coppie decidono addirittura di tenere lo shooting all’estero. Dopo essersi organizzati con il fotografo, in questo caso con largo anticipo, ci si reca presso la destinazione stabilita (che può essere un paese esotico, una capitale europea, o qualunque altra meta) e si trascorrono insieme alcuni giorni dedicati interamente allo shooting. Qualche settimana fa, ad esempio, siamo stati a Londra con Ruben e Angy, che proprio nella capitale del Regno Unito, città a loro molto cara, hanno deciso di promettersi amore eterno.

1300

E sempre a Londra abbiamo trascorso un bellissimo e soleggiato week end in compagnia di Mayank e Maria, da anni residenti nella capitale londinese. Nel loro caso, sempre con molta leggerezza, abbiamo cercato di catturare alcuni momenti di quello che rappresenta un po’ il loro tipico fine settimana. Loro convoleranno a nozze tra pochi mesi e noi avremo il piacere di fotografare e riprendere il loro matrimonio.

1300t

Perché regalarsi un “engagement shooting”?

Il motivo principale per cui una coppia decide di richiedere un servizio prematrimoniale è il desiderio di fissare, con la fotografia, il ricordo di un momento speciale di quando si era ancora ’solo’ fidanzati. Chiunque, ogni giorno, scatta col proprio smartphone decine di foto di sé in compagnia del proprio fidanzato o dei proprio cari. Ma diciamoci la verità, spesso sono foto brutte. Un engagement shooting offre invece la possibilità di conservare nel tempo delle foto significative, importanti, belle e soprattutto realizzate da un fotografo professionista. Inoltre, a differenza di quanto avviene nel giorno del matrimonio, in cui i tempi da destinare alle foto sono sempre molto ridotti, sarà possibile decidere insieme il giorno più adatto, l’orario migliore, e il posto più indicato. Senza dimenticare che noi fotografi durante queste sessioni siamo nelle condizioni di lavorare con la massima tranquillità nella ricerca delle soluzioni migliori e degli scatti più belli.

Una volta terminato lo shooting sarà possibile stampare un mini-album o semplicemente inserire tutte le stampe all’interno del nostro cofanetto in legno.

asdfds